lettore 20 Minutes
VAUD
26.05.2019 - 21:150

Due minorenni si schiantano sotto gli occhi della polizia

Gli adolescenti avevano rubato una BMW. Inseguiti dalla polizia dopo un primo incidente, hanno terminato la propria corsa nel giardino di un palazzo

LOSANNA - Due minorenni, di 16 e 17 anni, hanno collezionato una serie di disgrazie sabato intorno alle 5 del mattino. Dopo aver appena rubato una BMW, hanno avuto un incidente in una rotonda a Mont-sur-Lausanne. Nessun'altra automobile è rimasta coinvolta e presumibilmente non ci sono testimoni.

Incidente vicino alla polizia - Ma, sfortuna per i due giovani, l'incidente si è verificato non lontano dai locali della gendarmeria vodese. E il rumore sospetto risultante dallo shock non è sfuggito alle orecchie degli agenti. Una pattuglia è immediatamente uscita per appurare quanto successo.

«Due agenti hanno voluto controllare un'auto di fronte a loro e hanno acceso le luci blu», ha affermato a 20 Minutes Roger Muller, portavoce della polizia del Canton Vaud. Non appena ha visto il veicolo della polizia, il conducente ha accelerato. Ma l'inseguimento è stato molto breve. Dopo poche centinaia di metri, l'auto rubata era capovolta, dopo aver colpito il muro di un edificio, tra Le Mont e Losanna.

Brusco risveglio per gli abitanti - «Tutti gli inquilini dell'edificio si sono svegliato di soprassalto», afferma uno dei residenti. Ma la fortuna non aveva completamente abbandonato i ragazzi. «La macchina si è capovolta, ma i suoi giovani occupanti hanno riportato solo lievi ferite. Uno di loro si lamentava per il dolore a una mano», riferisce un altro abitanti del quartiere. 

Ora i due giovani dovranno affrontare le conseguenze giudiziarie delle loro azioni.

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-20 22:05:00 | 91.208.130.86