Keystone (archivio)
OBVALDO
24.05.2019 - 18:270

Rinvenuti nel bosco i resti di due uomini

Il primo è stato identificato: si tratta di un cercatore di funghi scomparso nel 2017. Mistero per quanto riguarda i resti della seconda persona

SARNEN - Macabro ritrovamento nella zona del Glaubenberg, un paesaggio lacustre situato tra l'Entlebuch (LU) e i laghi di Sarnen e Lungern, nel Canton Obvaldo. Escursionisti in gita nella Grossschlierental si sono imbattuti mercoledì nei resti, ormai ridotti all'osso, di un uomo. Chiamata sul posto, la polizia ha trovato non molto lontano lo scheletro di un'altra persona, anch'essa di sesso maschile.

Stando alla procuratrice generale di Obvaldo, Esther Omlin, è stato possibile identificare uno scheletro: si tratta di quanto rimane di un cercatore di funghi scomparso nell'agosto 2017 quando aveva 82 anni.

Mistero invece per quanto riguarda i resti dell'altra persona, che dovrebbe essere deceduta da qualche settimana. Al momento non ci sono indizi di una morte violenta, né vi sono segnalazioni di scomparsa. I resti sono stati trasferiti a Zurigo per analisi approfondite.

La procura esclude che ci sia un collegamento tra i due cadaveri. La zona in cui sono stati rinvenuti i corpi è paludosa nonché di difficile accesso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-19 03:54:11 | 91.208.130.87