Google Street View
La zona scelta per la pennichella ristoratrice
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
43 min
Fasweb e Wind Tre, c'è l'accordo per la rete condivisa 5G
GRIGIONI
51 min
Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna
VALLESE
2 ore
Sfiorati i 36 gradi in Vallese
ZURIGO
5 ore
Il Poli premia il chimico Maksym Kovalenko
ARGOVIA
6 ore
Tre anni a un medico tedesco, ha praticato nonostante un divieto
BERNA
6 ore
Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere
ZURIGO
6 ore
Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»
GIURA
7 ore
Lavoro in nero, scatta un'istruttoria per corruzione
SVIZZERA
8 ore
L'appello svizzero a Bolsonaro: «Riconosca il ruolo delle Ong»
SAN GALLO
9 ore
Due giovani ghepardi allo zoo del Knie
SOLETTA
9 ore
L’autopostale ignora la linea continua e supera i ciclisti in curva
VAUD
9 ore
Portale per lavoratori del sesso, primo bilancio positivo
SVIZZERA
10 ore
Lieve diminuzione delle code, ma il traffico continua a crescere
SVIZZERA
11 ore
Il Mediterraneo si conferma la meta preferita
SVIZZERA
11 ore
Trattamenti fertilità non più a carico dei malati di cancro
SAN GALLO / GRIGIONI
22.05.2019 - 12:270

La polizia interrompe il suo riposino, 59enne si dà alla fuga

La donna stava dormendo nella sua auto nei pressi dell'uscita di Maienfeld. Quando gli agenti si sono avvicinati, si è data alla macchia

SAN GALLO - Una automobilista 59enne la scorsa notte si è sottratta a un controllo di polizia a Maienfeld (GR), costringendo gli agenti a inseguirla. La donna è stata fermata a un paio di chilometri di distanza, nel centro di Bad Ragaz (SG), riferiscono oggi le forze dell'ordine sangallesi in un comunicato.

Una pattuglia della polizia di San Gallo ha notato la conducente che dormiva nella sua auto nei pressi dell'uscita di Maienfeld, sull'A13 verso la 1:00.

Quando gli agenti si sono avvicinati al veicolo, la donna, risvegliatasi, è fuggita in direzione della cittadina nota per i suoi bagni. Malgrado i ripetuti richiami, anche col segnale "Stop Polizei", l'automobilista ha proseguito la sua corsa, violando a più riprese il codice della strada. È infine stata bloccata nel centro di Bad Ragaz. È stata giudicata inabile alla guida e le è stata subito ritirata la patente. Il ministero pubblico ha richiesto un'analisi del sangue.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 22:49:23 | 91.208.130.86