Facebook
SCIAFFUSA
16.05.2019 - 17:010
Aggiornamento : 17.05.2019 - 06:03

Arrestata la falsa dottoressa

La polizia ha perquisito la casa del sexy medico. Per la donna sono scattate le manette

2 mesi fa Si finge medico, truffa conoscenti e vicini

SCIAFFUSA - Sembrano mettersi male le cose per il finto medico sciaffusano accusato di aver truffato i vicini di casa per oltre 200 mila franchi.

Ieri sera la Polizia ha fatto irruzione nell'abitazione di Imera I. La kosovara 36enne è accusata di aver estorto con l'inganno diverse centinaia di migliaia di franchi fingendosi un medico con problemi economici. Solo il suo vicino di casa, Georg G., le avrebbe prestato ben 212.000 franchi.

«C'è stata una perquisizione e un arresto», conferma Andreas Zuber, procuratore genarale del canton Sciaffusa. Contro la donna erano state sporte due denunce. Oltre a Georg G., anche l'ospedale di Sciaffusa l'ha denuciata. La donna, infatti, per avvalorare il suo status di professionista nel settore medico soleva mostrare buste paga e contratti di lavoro falsi.

La 36enne dovrà ora essere interrogata. Nel frattempo è stata aperta un'indagine per frode e falsificazione di documenti.

Contattata da 20 Minuten la donna non ha voluto commentare le accuse. Per lei è valida fino a prova contraria la presunzione d'innocenza.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-22 12:19:04 | 91.208.130.85