BERNA
10.05.2019 - 07:500
Aggiornamento : 11:07

Il flash del radar ha immortalato un'auto della polizia?

Il video degli agenti pizzicati dal radar a Tavannes è diventato virale sui social. Ma il portavoce della cantonale bernese smorza la polemica: «Il nostro veicolo viaggiava nei limiti»

BERNA - Non è una scena usuale quella che ha ripreso con il proprio smartphone un lettore di 20 Minuten. Nel video - girato mercoledì a Tavannes, nel Giura bernese - si vede infatti un'automobile della polizia finire nel mirino del radar. Il flash, al momento del passaggio della pattuglia, è inequivocabile. Così come la successiva frenata del veicolo.

Il video degli agenti "flashati" è subito diventato virale sui social network e nei gruppi di WhatsApp. Ma la polizia cantonale bernese, contattata ieri da 20 Minuten, smorza subito il caso, pur confermando il controllo della velocità effettuato il giorno precedente. Secondo un portavoce, infatti, non è stata la pattuglia ad essere stata immortalata dall'occhio del radar. «Abbiamo controllato. Il nostro veicolo viaggiava nei limiti di velocità (60 chilometri orari, ndr)».

È quindi stata l'altra vettura che appare nel video ad incappare nella sanzione?  La domanda rimarrà senza risposta visto che la polizia bernese si è rifiutata di fornire questa informazione. E sulla (strana) fermata avvenuta subito dopo il flash il portavoce chiarisce: «È stata solo una discussione fra colleghi. Come succedono ogni giorno al lavoro».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 21:52:48 | 91.208.130.85