Depositphotos (archivio)
ITALIA / SVIZZERA
08.05.2019 - 22:310

Ruba da un'auto e tenta la fuga, svizzero in stampelle arrestato

Il 35enne è stato fermato dopo pochi passi. È accusato di furto aggravato e si trova agli arresti domiciliari

ACQUI TERME - Un 35enne svizzero - già noto alle autorità - è finito in manette negli scorsi giorni ad Acqui Termi, colto in flagrante dai carabinieri in seguito ad un maldestro tentativo di furto.

Come riferito da alcuni media regionali, l’uomo - in stampelle a causa di un infortunio in ginocchio - approfittando di un momento di distrazione del proprietario di un’automobile, intento a scaricare alcune merci, ha sottratto dal sedile posteriore della vettura un borsello contenente denaro in contanti, carte di credito e alcuni documenti.

Con il bottino fra le mani, il 35enne elvetico ha così tentato di darsi alla fuga. Claudicante a causa dell’infortunio, l’uomo non è però riuscito a seminare la vittima del furto, che nel frattempo aveva già allertato i carabinieri.

Dopo aver restituito il maltolto, il ladro è stato prima interrogato e poi condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari. È accusato di furto aggravato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 19:18:41 | 91.208.130.89