Keystone
ZURIGO
22.02.2019 - 11:450

Poliziotto licenziato, avrebbe intascato multe per 22 anni

Il Ministero pubblico ha aperto nei suoi confronti un procedimento penale per sospetta appropriazione indebita

UITIKON - Pesanti sospetti nei confronti di un agente della polizia di Uitikon, comune residenziale di 4'000 anime nelle periferia a est di Zurigo: in 22 anni di servizio, il 61enne avrebbe intascato parte dei proventi delle multe. Le autorità comunali lo hanno denunciato.

L'uomo è inoltre stato licenziato. La denuncia è partita lo scorso 21 gennaio e il Ministero pubblico generale del canton Zurigo ha aperto nei suoi confronti un procedimento penale per sospetta appropriazione indebita.

Un portavoce dell'autorità inquirente ha confermato a Keystone-ATS i contenuti di una notizia pubblicata oggi dal "Blick". Il Ministero pubblico non fornisce alcuna informazione sulle somme che sarebbero finite nelle tasche del poliziotto. Per l'agente licenziato vale la presunzione d'innocenza, ha aggiunto il portavoce.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 20:22:35 | 91.208.130.85