Foto lettore 20 minutes
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VAUD
11.02.2019 - 14:430

Sette ore di "dialogo" per salvargli la vita

La polizia ha "trattato" con un uomo che, sabato, ha cercato di gettarsi dal tetto di un palazzo. Fortunatamente è stato convinto a desistere

LOSANNA - Un uomo sul tetto, armato di coltello, che minaccia di gettarsi nel vuoto. È quanto accaduto sabato in uno dei quartieri più frequentati di Losanna. «I negoziati sono andati avanti dalle 10.30 alle 17.30» spiega il portavoce della polizia.

Fortunatamente, la vicenda ha avuto un lieto fine e dopo sette ore di dialogo l’uomo ha desistito dalle sue intenzioni iniziali. La polizia, secondo cui avvenimenti del genere e con tempistiche così lunghe sono «molto rari», non vuole soffermarsi sul contenuto dello scambio tra l’uomo e i poliziotti che lo hanno convinto a cambiare idea.

Una donna che vive nella zona ha raccontato a 20 minutes i momenti di tensione: «Ha rischiato di cadere diverse volte mentre camminava sui tetti. Si sentivano anche scoppi di petardi». Un «diversivo» utilizzato dalla polizia per distrarre l'uomo mentre sotto al palazzo veniva posizionato un gonfiabile che attutisse il colpo qualora si fosse gettato nel vuoto.

Nella giornata di sabato in quella parte della città l’agitazione è stata molta. E anche i disagi. Diverse strade sono infatti state chiuse, il traffico è stato deviato e anche alcuni negozi hanno dovuto abbassare le serrande. «Abbiamo fatto il possibile per limitare il disturbo e i danni, ma non tutto risulta così semplice» conclude la polizia.

L’uomo, una volta sceso, è stato ricoverato in una struttura chiusa.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-19 06:28:01 | 91.208.130.86