keystone
LUCERNA
29.11.2018 - 16:040
Aggiornamento : 17:35

Otto sconfigge Otto's

La società tedesca potrà operare in Svizzera con il dominio Otto-shop.ch

LUCERNA - La società tedesca Otto potrà operare in Svizzera con il dominio Otto-shop.ch. Il Tribunale cantonale di Lucerna non è nemmeno entrato nel merito di una causa per concorrenza sleale avviata dal discount svizzero Otto's, che intendeva impedire tale operazione.

L'azienda elvetica voleva vietare alla quasi omonima tedesca di operare in Svizzera nel settore del commercio al dettaglio o per corrispondenza con il nome Otto o Otto-Versand. Inoltre, intendeva impedire l'utilizzo di un sito ".ch".

La corte - si legge nella decisione pubblicata oggi - ritiene che al momento non vi sia rischio di un'entrata in pianta stabile della società tedesca sul mercato "fisico" elvetico. Per questo non è giustificabile un intervento giuridico e, di conseguenza, non è necessario entrare in materia.

Per quel che riguarda il sito Internet, il Tribunale cantonale ha sostenuto che il querelante non è riuscito a provare una situazione che renda necessaria la protezione del proprio marchio.

La sentenza non è comunque ancora cresciuta in giudicato ed è ancora possibile impugnarla al Tribunale federale.

Un vecchio trattato - Otto's, con sede Sursee (LU), noto per i suoi grandi magazzini rossi, teme un calo del fatturato a causa del rischio di confusione, mentre il gruppo Otto rivendica l'accesso al mercato elvetico sulla base di un trattato tra Svizzera e Germania del 1892, che consente anche in Svizzera il riconoscimento dell'uso di un marchio riconosciuto in Germania.

Quest'ultimo trattato è stato considerato ancora valido dal Tribunale cantonale, che ha quindi tolto un effetto sospensivo che era stato deciso prima della sentenza odierna.

Il discount svizzero in precedenza aveva chiesto che il gruppo Otto apparisse sotto il nome otto.de/ch, ma le parti non sono riuscite a raggiungere un accordo e la vertenza è quindi finita in tribunale.

Otto's è stata fondata nel 1978 e oggi gestisce 100 filiali con circa 2000 dipendenti. Dal 2007 è operativo anche un web shop, che rappresenta solo il 2% delle vendite totali. Il fatturato annuo del gruppo è di circa 650 milioni di franchi.

Il gruppo tedesco Otto Group opera come società di vendita per corrispondenza online, con un fatturato di circa 12 miliardi di euro (13,7 miliardi di franchi). In Svizzera è attivo dal 1996 nel settore delle vendite per corrispondenza e del commercio online con diversi marchi e un fatturato di circa 400 milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 22:46:24 | 91.208.130.89