Keystone
ZURIGO
26.10.2018 - 11:290

Quattro fermi dopo la partita col Leverkusen

Gli agenti intervenuti sono stati presi di mira con lanci di pietre e oggetti vari

ZURIGO - La polizia è intervenuta in forze ieri a Zurigo a margine del match di Europa League fra il FC Zurigo e il Bayer 04 Leverkusen. Bilancio dell'operazione: quattro fermi e un poliziotto tedesco in borghese leggermente ferito.

Circa 1200 tifosi dalla Germania e diverse decine di tifosi inglesi del Leverkusen hanno fatto la trasferta a Zurigo e nel pomeriggio hanno raggiunto lo stadio «senza incidenti degni di nota», indica oggi in una nota la polizia cittadina.

Al termine della partita - vinta dai padroni di casa per 3 a 2 - i tifosi locali hanno cercato il confronto con quelli della squadra ospite. Lungo il percorso che dallo stadio del Letzigrund porta alla stazione di Zurigo-Altstetten la polizia ha utilizzato a più riprese lacrimogeni e proiettili in gomma. Gli agenti sono stati inoltre presi di mira con lanci di pietre e oggetti vari.

Già prima della partita un tifoso tedesco di 31 anni è stato fermato nella zona del Niederdorf mentre vendeva stupefacenti. Un fan inglese di 50 anni del Bayer è poi stato arrestato in relazione ad una rissa avvenuta davanti allo stadio.

Un poliziotto tedesco in borghese che seguiva gli spostamenti dei tifosi è stato aggredito e ferito in modo leggero da un supporter suo connazionale, che è stato arrestato. Il quarto fermo ha invece interessato un tifoso dello Zurigo che ha cercato di sottrarsi a un controllo, si legge ancora nella nota della polizia zurighese.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 22:43:39 | 91.208.130.87