Polizia Canton Grigioni
GRIGIONI
27.09.2018 - 08:010
Aggiornamento : 14:21

Un'altra passeggiata in montagna finisce in tragedia

Un'escursionista 66enne ha perso la vita ieri a seguito di una caduta sul Piz Beverin. Inutile l'intervento dei soccorritori allertati dai familiari

COIRA - Non è un anno fortunato per gli amanti della montagna. E la lista degli infortuni (spesso mortali) si moltiplicano. Ad alimentare questa triste statistica vi è stata ieri pomeriggio la caduta di una donna di 66 anni che stava facendo una passeggiata insieme alla propria famiglia nei pressi del Piz Beverin (GR).

Giunta ad un'altitudine di 2'300 metri - in territorio di Tschappina, comune che si trova nella regione di Thusis - l'escursionista è scivolata su un terreno ripido ed impervio, precipitando per circa 200 metri. I familiari, disperati, hanno subito allertato i soccorsi. Ma la chiamata è stata vana. Il medico, giunto sul luogo dell'incidente a bordo di un elicottero della Rega, non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna. 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 00:07:50 | 91.208.130.85