BERNA
23.09.2018 - 08:330
Aggiornamento : 15:12

Omicidio alla stazione di Tramelan

Gravemente ferita, la vittima è morta sul posto questa notte. La polizia comunica il fermo di una persona

BERNA - Un uomo è stato accoltellato a morte la scorsa notte a Tramelan, nel Giura bernese. Il presunto autore è stato arrestato; in precedenza il giovane avrebbe aggredito e ferito anche tre persone che vivono assieme a lui.

Lo hanno comunicato oggi la polizia cantonale e il ministero pubblico regionale. L'identificazione formale non è ancora stata effettuata, ma vi sono indizi concreti sull'identità dell'uomo ucciso. I tre feriti sono stati elitrasportati in ospedale e non sono pericolo di morte.

La polizia è stata allertata verso le 00.45 perché tre persone erano state ferite da un coinquilino in una casa unifamiliare. All'arrivo delle forze dell'ordine e dei soccorritori l'aggressore era già fuggito a piedi.

Pochi minuti più tardi la polizia ha ricevuto un'altra chiamata, in cui si sosteneva che una persona gravemente ferita era stata rinvenuta alla stazione. L'uomo è deceduto prima del sopraggiungere degli agenti e dei sanitari. Si tratta verosimilmente di un crimine violento: la vittima presentava ferite da punta e da taglio.

Le ricerche subito avviate hanno permesso di arrestare una persona che corrispondeva alla descrizione di uno dei coinquilini. Il giovane è sospettato di aver attaccato con un oggetto appuntito sia i suoi conviventi che l'uomo alla stazione.

La polizia cantonale ha aperto un'inchiesta per determinare le circostanze del dramma.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 21:40:54 | 91.208.130.89