20 Minuten
ZURIGO
03.09.2018 - 13:520
Aggiornamento : 17:01

Cadavere in un'azienda: è omicidio

Intervento in forze della polizia questa mattina a Samstagern dove è stato rinvenuto il corpo senza vita di un 30enne rumeno. Otto persone sono state arrestate

ZURIGO - Il corpo senza vita di un uomo rumeno di 30 anni è stato rinvenuto questa mattina all'interno dello stabile di un'azienda di Samstagern nel canton Zurigo. Per la polizia cantonale, subito intervenuta in forze sul luogo del ritrovamento, si tratta di un delitto.

La polizia ha fermato in tutto otto persone - quattro svizzeri, tre rumeni e un italiano - per sottoporle ad interrogatori. Fra questi figura anche il titolare dell'azienda di riparazione e verniciatura di auto.

Il suo corpo è stato trovato esanime poco prima delle 9.00 nel locale usato dal personale della ditta. Tra le persone arrestate vi sarebbe anche il presunto autore dell'omicidio, un coetaneo della vittima anch'esso di origini rumene. Il 30enne ucciso lavorava nella carrozzeria.

Le motivazioni del delitto e come esso sia stato perpetrato sono al vaglio degli inquirenti che hanno aperto un'indagine.

20 Minuten
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 10:50:23 | 91.208.130.89