THAILANDIA / SVIZZERI
14.06.2018 - 20:310

Fratellini caduti dal balcone, è morta la seconda bambina

I due bambini più grandi stanno bene e stanno ricevendo assistenza psicologica. Il padre ora vuole la custodia dei figli

BANGKOK - È morta la bambina thailandese-svizzera di sette anni che lo scorso primo maggio era caduta insieme ai tre fratellini dal balcone del quarto piano di un palazzo di Bangkok. Il fratello più piccolo, di cinque anni, era morto subito a causa delle gravi feriti riportate.

Ospedalizzata in stato di coma dal giorno dell’incidente, le condizioni della bambina sono peggiorate lunedì. Il suo cuore ha smesso di battere martedì. La sorella di dieci anni e il fratello di 11 anni stanno bene, come riferisce The Nation.

Il padre dei bambini è uno svizzero, che quattro anni fa si è separato dalla moglie. La donna si trovava al lavoro quando l'incidente ha avuto luogo e aveva lasciato i piccoli dai nonni. I genitori sono stati a lungo in guerra per la custodia dei figli. Ora l’uomo - che lavora come insegnante di inglese a Bangkok - ha presentato una denuncia alla polizia. «Voglio la custodia e che qualcuno paghi per quello che è successo» ha dichiarato al Bangkok Post. Come riporta il Coconuts Bangkok, il padre pensa di poter offrire un futuro migliore ai suoi figli, ai quali vuole far ottenere il passaporto svizzero.

Attualmente i due bambini sopravvissuti stanno ricevendo assistenza psicologica e vivono con la madre. Quest’ultima e i nonni - che erano tornati nel loro appartamento dopo aver messo i bambini a letto - non sono stati fermati dalla polizia. Sono ancora in corso gli interrogatori e le indagini.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 19:59:47 | 91.208.130.89