Keystone / AP
FRANCIA / SVIZZERA
22.05.2018 - 18:410

Respinta la richiesta di scarcerazione di Tariq Ramadan

Il suo legale ha di nuovo invocato lo stato di salute del detenuto, ma una nuova perizia medica è stata respinta

PARIGI - La corte d'appello di Parigi ha respinto oggi la richiesta di scarcerazione inoltrata dall'avvocato dell'islamologo svizzero Tariq Ramadan, detenuto da febbraio nel carcere di Fresnes, a sud di Parigi, con l'accusa di violenza carnale.

Durante l'udienza, in assenza dell'imputato 55enne, il suo legale ha di nuovo invocato lo stato di salute del detenuto, ma una nuova perizia medica è stata respinta.

Tariq Ramadan è nato a Ginevra nel 1962. Suo nonno era Hasan al-Banna (1906-1949), che nel 1928 aveva fondato in Egitto il movimento dei Fratelli musulmani.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-25 11:49:28 | 91.208.130.85