Keystone
ZURIGO
09.04.2018 - 15:570

Due bambini feriti da fuochi d'artificio allo stadio

I piccoli, di dieci anni, si trovavano più in alto nella curva e per ragioni ancora da accertare sono stati colpiti alle mani, riportando bruciature

ZURIGO - Due bambini sono rimasti ustionati alle mani sabato scorso in occasione del derby di calcio tra Zurigo e Grasshopper nella città sulla Limmat, a causa di fuochi d'artificio esplosi nello stadio del Letzigrund. Ne dà notizia oggi la polizia comunale in una nota.

L'incidente è avvenuto all'inizio della partita alle 19, quando nella curva sud sono stati accesi un centinaio di fuochi d'artificio. I due bambini di dieci anni, accompagnati da un adulto, si trovavano più in alto nella curva e per ragioni ancora da accertare sono stati colpiti alle mani, riportando bruciature.

Entrambi sono stati portati subito dal loro accompagnatore all'ospedale e uno di loro ha dovuto rimanere ricoverato durante la notte, mentre l'altro è stato dimesso dopo cure ambulatoriali. Secondo i medici per nessuno dei due lo spiacevole episodio dovrebbe comportare danni permanenti, conclude la nota della polizia, che ha avviato un'inchiesta.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 15:49:02 | 91.208.130.86