ZURIGO
22.03.2018 - 11:430
Aggiornamento : 17:00

La polizia diffonde le immagini dell'aggressione ai tifosi del GC

Gli autori della rissa non sono ancora stati identificati. Si cercano foto, video o testimonianze che possano incastrarli

ZURIGO - Il 28 febbraio, prima della semifinale di Coppa svizzera tra il Grasshopper e l'FC Zurigo, i tifosi del GC sono stati attaccati da sconosciuti e colpiti pesantemente con pugni e calci alla testa.

Oggi, la polizia di Zurigo ha pubblicato un video a nome dell'ufficio del Ministero pubblico per trovare testimoni o persone che forniscano immagini o video dell'accaduto.

Alle 18:15, la Polizia della città di Zurigo era dovuta intervenire per una rissa. Quando gli agenti sono giunti sul posto sono stati raggiunti da vari oggetti. Allo stesso tempo hanno notato alcuni tifosi, sullo sfondo, aggrediti da sconosciuti.

Il video, mostra un folto gruppo di persone, alcune delle quali a volto coperto, provenire dalla stazione di Hardbrücke e iniziare la carica sulla Maagplatz. In questo contesto due giovani sono stati gettati a terra da persone non identificate, picchiati a pugni e ripetutamente preso a calci. Dopo l'agressione gli autori sono fuggiti.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 01:50:13 | 91.208.130.85