Keystone
LUCERNA
16.03.2018 - 13:170

Si filma a 160 km/h su 80, «è l'auto dei miei sogni»

Un 29enne tedesco è stato colto da un radar presso Gettnau. Interpellato, durante l'analisi del suo smartphone è stato trovato il video di un'altra scorribanda

LUCERNA - «È l'auto dei miei sogni. Volevo per una volta provarla a tavoletta»: così ha risposto alla polizia un 29enne tedesco residente nel canton Berna che si era filmato mentre sfrecciava a 160 chilometri orari su un tratto di strada con limite 80.

La vicenda è raccontata in una nota diramata oggi dalla Procura cantonale lucernese, chiamata a indagare dopo che il giovane, la sera dello scorso 8 febbraio, era stato colto dal radar presso Gettnau (LU) a una velocità di 147 km/h, sempre su un tratto dove vige il limite 80.

Il tedesco è stato successivamente fermato al proprio domicilio e la polizia gli ha sequestrato lo smartphone che è poi stato esaminato. Dall'indagine è risultato che il 26 luglio 2017 aveva noleggiato in un'autorimessa di Langenthal (BE) una Audi RS4 per una corsa di prova.

Con questa vettura sportiva ha raggiunto nella zona di Herzogenbuchsee (BE), su un tratto fuori dalla località dove non si devono comunque superare gli 80 km/h, una velocità di 160 km/h. Durante la sua bravata si è filmato con il telefonino. Interrogato dalla polizia ha dato la risposta sopra citata.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 04:53:56 | 91.208.130.86