Keystone
LUCERNA
06.03.2018 - 14:340

Nasconde l'immigrato illegale nell'armadio

Arrestata la donna. Nel suo appartamento, oltre alla ricercata, c'erano due algerini, di 20 e 30 anni

LUCERNA - Pensava di farla franca ma un controllo approfondito della polizia lucernese lo ha beccato: l'immigrato illegale si era nascosto in un armadio. La scoperta è avvenuta durante l'esecuzione di un mandato di cattura, che ha permesso di fermare quattro persone.

Ieri pomeriggio la polizia di Lucerna ha eseguito un mandato di arresto nei confronti di una donna, indica una nota odierna della cantonale.

Nel suo appartamento, oltre alla ricercata, c'erano due algerini, di 20 e 30 anni. È risultato che sul 30enne pendeva un divieto di entrata in Svizzera. In base ai primi dati raccolti anche il più giovane soggiornava illegalmente nella Confederazione.

Gli agenti hanno poi eseguito un'ispezione più approfondita dell'abitazione e in un armadio hanno trovato un altro algerino, di 35 anni; pure nei suoi confronti era stato decretato un divieto di entrata nel paese.

Tutti sono stati temporaneamente fermati e la procura ha avviato un indagine.
 
 

Tags
armadio
immigrato illegale
immigrato
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-23 20:38:16 | 91.208.130.86