20minuten
BERNA
09.02.2018 - 22:520

Dramma a Rüti bei Büren: «Era una coppia modello»

Ancora da decifrare le ragioni che hanno portato a quello che a tutti gli effetti sembra un delitto relazionale

BERNA - L'uomo e la donna protagonisti del dramma consumatosi in una casa monofamiliare a Rüti bei Büren (BE), erano ben conosciuti dal vicinato.

«Una coppia modello», così vengono definiti da una vicina di casa interpellata dai colleghi di 20 Minuten. Secondo quanto si sa tra gli abitanti del villaggio tra Bienne e Soletta, sotto shock per l'accaduto, i due stavano pianificando la costruzione di una nuova casa. Qualcosa però è andato storto nel loro rapporto. Come noto, la notte scorsa sono stati ritrovati gravemente feriti. L'uomo è morto poche ore dopo in ospedale.

Delitto relazionale - I primi elementi dell'inchiesta lasciano presagire un delitto relazionale, come ha riferito oggi la polizia cantonale bernese e il Ministero pubblico del Giura bernese-Seeland, precisando che attualmente non ci sono indicazioni in merito all'intervento di terze persone.

La polizia è stata allarmata poco dopo mezzanotte per un uomo ferito in modo grave in una casa a Rüti bei Büren. I soccorsi giunti sul posto hanno scoperto all'interno dell'abitazione anche una donna gravemente ferita. I due sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale, dove l'uomo, come accennato, è morto nel pomeriggio.

Per quanto riguarda l'identità delle due persone ci sono «indizi concreti», si legge nella nota. L'identificazione formale della vittima non è tuttavia ancora stata effettuata. La polizia cantonale ha aperto un'inchiesta sotto la direzione del Ministero pubblico regionale.

Tags
casa
rüti bei büren
rüti bei
rüti
buren
bei büren
dramma
polizia
delitto relazionale
coppia modello
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-21 03:57:48 | 91.208.130.86