TURGOVIA
02.02.2018 - 14:520
Aggiornamento 18:02

Primo arresto nel caso di Isabella T.

La polizia sta interrogando un sospettato. Avrebbe avuto contatti con la ragazza poco prima della sua sparizione

11 mesi fa Morte di Isabella, la madre: «Il mio mondo è crollato»
11 mesi fa Confermata l'identità del cadavere: «È Isabella T.»

FRAUENFELD - Sembra essere arrivata la svolta nel caso di Isabella T., la 21enne serba scomparsa lo scorso novembre e trovata morta, una settimana fa, nel Canton Turgovia.

Come conferma il pubblico ministero turgoviese, un uomo è stato arrestato giovedì sera e la polizia lo sta interrogando. Questi, la cui identità al momento non è stata resa nota, avrebbe avuto contatti con la ragazza poco prima della sua scomparsa.

Il corpo della ragazza, ricordiamo, è stato trovato avvolto in un tappeto, abbandonato nei boschi di Zezikon. I genitori ne avevano denunciato la sparizione il 12 novembre. 

Gli inquirenti sperano ora di far luce sui misteri di questa morte. La polizia sta cercando di stabilire il luogo e la data precisa in cui Isabella è morta. Dal giorno della sua scomparsa e quello del decesso, infatti, potrebbero essere passati diversi giorni. Giorni durante i quali non è noto cosa la ragazza abbia potuto subire. Anche per questo motivo il corpo, per il momento, resta all'Istituto di medicina legale di San Gallo. 

Tags
ragazza
isabella
isabella t
t
polizia
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-24 14:39:49 | 91.208.130.87