ITALIA / SVIZZERA
05.12.2017 - 22:540

Ruba un’auto da una cascina, svizzero inseguito ed arrestato nei campi

Già noto alle forze dell’ordine italiane, il 24enne è stato condannato a 2 anni sospesi e ad una multa di 700 euro

CASALMAGGIORE - F.E., un cittadino svizzero di 24 anni, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine italiane, è stato arrestato nel pomeriggio di domenica a Stagno Lombardo, piccolo comune della provincia di Cremona.

Come riferisce la Provincia di Cremona, il giovane, verso le 17.30 di domenica, si è introdotto in una cascina dopo aver forzato la serratura della cancellata ed ha rubato una Ford Ranger, lasciata aperta e con le chiavi nascoste, dandosi alla fuga.

Immediatamente, udito il rumore, i proprietari della cascina si sono lanciati all’inseguimento ed hanno allertato la Centrale Operativa dei Carabinieri di Casalmaggiore. Una volta intercettato, il giovane svizzero - sentendosi braccato - ha abbandonato il veicolo tentando un’ultima fuga a piedi in mezzo ai campi, prima di essere bloccato dai militari.

Il classe 1993, giudicato lunedì mattina per direttissima per furto aggravato, ha patteggiato 2 anni - condanna sospesa - ed è stato condannato a pagare una multa di 700 euro. La vettura è stata restituita al legittimo proprietario.

Potrebbe interessarti anche
Tags
cascina
campi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:29:47 | 91.208.130.86