20 Minuten
ARGOVIA
04.12.2017 - 18:080

Affogò due cani nell'Aare, rinviato a giudizio insieme alla moglie

L'uomo di 37 anni è ritenuto responsabile dell'uccisione. La moglie è considerata l'istigatrice dell'atto. I fatti erano avvenuti a settembre 2016

AARAU - Una coppia portoghese è stata rinviata a giudizio per ripetuti maltrattamenti di animali: l'uomo, 37enne, è ritenuto responsabile di aver ucciso nel settembre 2016 due cani affogandoli nel fiume Aare nei pressi di Aarburg (AG). La moglie è considerata istigatrice dell'atto.

La sera del 18 settembre l'uomo avrebbe messo i guinzagli ai due Pinscher nani della moglie appesantendoli, ognuno, con una barra di ferro; quindi avrebbe gettato gli animali uno dopo l'altro nel fiume, ha comunicato oggi la procura argoviese.

I corpi dei due cani - che secondo quanto indicato allora dalla polizia dovevano avere circa 3 e 7 anni - erano stati rinvenuti da un escursionista durante una passeggiata sei giorni più tardi. Il 37enne era stato posto temporaneamente in detenzione preventiva.

La procura accusa la moglie di aver istigato il marito a compiere il gesto: nelle settimane precedenti la donna lo avrebbe messo sotto pressione. L'uomo avrebbe dovuto liberarsi degli animali in quanto lei non riusciva più a sopportare la loro puzza e il loro continuo abbaiare.

La procura accusa i prevenuti anche di denuncia mendace: i due avevano inizialmente affermato che era stato il fratello della donna ad aver portato via i cani e ad averli affogati nell'Aare.

Per la donna il ministero pubblico propone una pena detentiva con la condizionale di 12 mesi e una multa di 2000 franchi. Le richieste per l'uomo verranno invece avanzate dalla procura solo nel corso del processo. Non si sa ancora quando il tribunale distrettuale di Zofingen si occuperà del caso.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
moglie
cani
aare
procura
due cani
donna
animali
giudizio
settembre
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-17 19:12:13 | 91.208.130.86