Keystone
BASILEA CAMPAGNA
19.07.2017 - 10:190

Presunto giovane ladro in manette

Le guardie di confine hanno arrestato un 17enne di origine serba a Birsfelden. Su di lui pendeva un mandato d'arresto. Fermata pure una ragazza di 14 anni che era con lui

LIESTAL - Le guardie di confine svizzere hanno catturato un presunto ladro a Birsfelden (BL). Il giovane, un 17enne serbo, avrebbe commesso diversi furti nel distretto di Arlesheim (BL) e su di lui pendeva un mandato di arresto. Consegnata alla polizia anche una giovane serba di 14 anni che era con lui.

I due sono stati fermati pochi giorni fa durante un controllo in una zona residenziale vicina al capolinea della linea 3 del tram, indica in un comunicato odierno il comando della Regione I di Basilea del Corpo delle guardie di confine (Cgcf).

I due ragazzi erano sprovvisti di documenti e hanno fornito solamente i biglietti del tram che avevano recentemente acquistato a Burgfelden, al confine con la Francia. Nello zaino del 17enne le guardie di confine hanno trovato diversi attrezzi spesso utilizzati per commettere furti con scasso. Nella borsetta della 14enne sono inoltre stati trovati dei franchi svizzeri nascosti in una calzetta.

Entrambi sono stati consegnati alla polizia di Basilea Campagna e la procura minorile ha ordinato la detenzione del 17enne.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
confine
guardie confine
guardie
17enne
ladro
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-21 18:24:48 | 91.208.130.87