lettore 20minuten
ZUGO
27.06.2017 - 14:200
Aggiornamento : 16:18

Tempesta su Zugo, il lago sembrava l'oceano

Onde alte fino a 2 metri e raffiche di vento contro la riva, numerosi gli interventi dei pompieri. In un video anche la pioggia e il vento a Tenero

ZUGO - Lunedì sera le rive del lago di Zugo poco avevano da invidiare a quelle dell’oceano. Le incredibili immagini, immortalate in video da alcuni lettori di 20 minuten, documentano infatti l’impeto degli elementi, con il forte vento che, soffiando sulla superficie dell’acqua, ha sollevato onde capaci di raggiungere i due metri d’altezza, proiettandole violentemente contro la riva.

Una vera “prova di forza” quella espressa dal maltempo, che ha impegnato seriamente le forze dell’ordine e i pompieri del capoluogo zughese nel corso dell’intera serata.

Ristabilita la quiete, il sergente Daniel Hegglin, del corpo dei pompieri di Zugo, ha tracciato un primo bilancio dei numerosi interventi che, tra le altre cose, hanno visto i militi impegnati nel recupero di diverse imbarcazioni, una delle quali affondata, e nel salvataggio di una persona intrappolata su di un pontone galleggiante finito contro un ponte a causa delle forti correnti.

Fortunatamente, nonostante le condizioni estreme, le operazioni si sono concluse senza feriti.

«Anche a Tenero non scherzava» - Anche in Ticino ieri sera la tempesta non si è fatta attendere. Un lettore ha ripreso a Tenero un gruppo di ragazzi che cerca di portare fuori dall'acqua il "bananone" gonfiabile sotto la pioggia battente e le raffiche di vento.

lettore 20minuten
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 17:17:35 | 91.208.130.86