ITALIA
19.06.2017 - 19:050
Aggiornamento : 20.06.2017 - 08:00

Turista svizzera palpeggiata a Catania

Una ragazza è stata molestata da un 24enne di Agrigento, che è stato arrestato poco dopo

CATANIA - Brutta avventura per una turista svizzera che si trovava in vacanza a Catania. Dopo essere uscita da una discoteca per tornare al proprio campeggio, la ragazza ha infatti dovuto subire le molestie da parte di un 24enne.

Come riporta “Il Giornale di Sicilia”, la donna ha dapprima rifiutato le avances dell’uomo. Una volta uscita dal locale in cui aveva trascorso la serata, si è resa conto di essere seguita dal malintenzionato. Nonostante le urla della ragazza, l’uomo ha continuato a pedinarla, dopo di che l’ha afferrata per un braccio e l’ha palpeggiata. Solo dopo un po’ è riuscita a divincolarsi e a scappare.

La turista si è quindi recata al posto di polizia per denunciare l’accaduto. Gli agenti, grazie all’accurata descrizione della donna, hanno fermato il 24enne residente nella provincia di Agrigento che stava cercando di fuggire.

I poliziotti lo hanno ammanettato e il pm ha disposto per lui gli arresti domiciliari.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 03:39:30 | 91.208.130.86