Arthur Sieber
+3
BERNA
15.05.2017 - 17:120
Aggiornamento : 19:09

Dramma nel lago: annegate due donne e un cane

Secondo alcuni testimoni la prima vittima sarebbe entrata in acqua per salvare il suo animale. C'è anche chi parla di una scossa elettrica

BIENNE - L’area attorno al porto di Neuenstadt è bloccata, sono presenti diversi agenti di polizia e medici legali che corrono attraverso il parco. Un tendone bianco copre la riva. Due donne e un cane sono annegati nel lago.

Le vittime sono sono estratte dall'acqua dai passanti: una - 24enne del canton Berna - era già morta, mentre l'altra è stata soccorsa e trasportata in ospedale, ma è deceduta poco dopo.

Una scossa elettrica? - Il tragico incidente potrebbe essere stato causato da una scossa che ha colpito l’acqua. Attualmente la polizia sta investigando su possibili problemi connessi con l'impianto elettrico del porto. Arthur Sieber, giornalista che si trova sul posto, racconta: «Una donna si è buttata in acqua per salvare il suo cane, ma poi è entrata in difficoltà. Forse è stata colpita da uno shock ed è annegata. L'altra ragazza pare sia entrata in acqua per prestarle aiuto, ma cosa sia successo dopo non è chiaro». 

La polizia cantonale ha confermato il grave incidente, ma le indagini sono al vaglio degli inquirenti.

Un caso a Neuchâtel - Nel 2013 un ragazzo di 17 anni era stato colpito da una scossa causata da un danno alla conduttura elettrica mentre si trovata nel porto di Neuchâtel.

Arthur Sieber
Guarda tutte le 7 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 03:52:30 | 91.208.130.89