TiPress
BASILEA
14.02.2017 - 14:430

Uccide in Germania, arrestato a Basilea

Si tratta di un 27enne nigeriano richiedente l'asilo. Contro di lui era stato lanciato un mandato di cattura europeo

BASILEA - È stato arrestato oggi a Basilea il presunto autore di un omicidio commesso venerdì a Ahaus, in Germania. Si tratta di un uomo di 27 anni, nigeriano e richiedente l'asilo, sospettato di avere pugnalato una giovane donna.

L’uomo è stato fermato durante un controllo alla stazione di Basilea. Contro il 27enne era stato lanciato un mandato di cattura a livello europeo. Attualmente è in detenzione a Basilea e dovrà essere estradato in Germania.

La vittima era deceduta in ospedale a causa delle gravi ferite che le sono state inflitte al torace e al collo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 13:37:59 | 91.208.130.87