BERNA
29.12.2016 - 15:480

Ritrovata senza vita nella sua cella

Oscure per il momento le cause del decesso della 33enne. Inutili i soccorsi immediati

BERNA - Una detenuta di 33 anni è stata ritrovata morta stamattina alle 6.50 all'interno della sua cella nella prigione regionale di Berna. Nonostante i soccorsi immediati, non si è potuto fare altro che constatare il decesso della cittadina svizzera.

Lo riferiscono procura regionale e polizia cantonale, che hanno aperto un'indagine per chiarire le cause della morte. Il cadavere verrà sottoposto ad autopsia presso l'Istituto di medicina legale dell'Università di Berna.

Allo stato attuale, non vi è prova che si sia trattato di un suicidio né che altre persone siano coinvolte nella vicenda.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 14:55:55 | 91.208.130.87