VALLESE
10.11.2016 - 09:390
Aggiornamento : 10:44

Sei ore d'intervento per «un problema coniugale»

Una persona residente nel comune di Grimisuat è stata arrestata dalla polizia

SION - «Un problema coniugale» nella località vallesana di Grimisuat ha tenuto occupata la polizia cantonale per tutta la serata di ieri. Una persona è stata arrestata, informa un comunicato delle forze dell'ordine. Nessuno è rimasto ferito.

Dopo esser stati allertati telefonicamente, gli agenti sono arrivati sul posto alle 17.30 e hanno messo in atto un ingente dispositivo «per garantire la sicurezza delle persone interessate, del vicinato e delle stesse forze di polizia», precisa la nota. Il numero degli agenti coinvolti non è noto.

L'intervento, durato fino a mezzanotte, si è risolto "senza problemi, ha riferito all'ats il portavoce della polizia cantonale Christian Zuber. Il quartiere intorno all'abitazione in cui ha avuto luogo l'alterco è stato isolato, ha precisato. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sul caso e non è stato specificato se la persona fermata si trova in detenzione preventiva.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-01 20:54:31 | 91.208.130.87