VAUD
26.10.2016 - 17:120

Il cadavere nel seminterrato è quello di una donna. In manette il marito

Il corpo è stato identificato. È quello di una 55enne. Per il marito, già interrogato, è stata chiesta la detenzione provvisoria

ORBE - Il corpo scoperto domenica nel sottosuolo di una casa di Orbe (VD) è stato identificato: si tratta della donna che vi abitava con il marito, indica oggi la polizia vodese. L'uomo è stato interrogato e posto in detenzione provvisoria.

La vittima è una cittadina svizzera di 55 anni che divideva la casa in cui si sono svolte domenica le ricerche con il marito di 51 anni, anch'egli cittadino elvetico. Le cause del decesso non sono ancora note.

Al riguardo, gli investigatori non escludono per il momento nessuna pista: suicidio, delitto o morte naturale, ha indicato all'ats la portavoce della polizia cantonale vodese Florence Maillard.

Il marito è stato posto in detenzione preventiva, "principalmente per evitare il rischio di collusione e permettere il buon svolgimento dell'inchiesta", precisa la nota diramata oggi.

La polizia era stata avvertita sabato sera della possibile presenza di un cadavere nella proprietà. Le ricerche e gli scavi erano durati diverse ore. Il corpo era stato ritrovato seppellito sotto la scala esterna della villetta.

 

1 anno fa Cadavere sotterrato. «Ha detto che era partita per la Corsica»
1 anno fa Dopo ore di scavi il corpo è stato trovato
1 anno fa Scavi alla ricerca di un cadavere
Potrebbe interessarti anche
Tags
marito
detenzione
donna
polizia
corpo
cadavere
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-23 13:10:20 | 91.208.130.86