FRIBURGO
01.07.2016 - 13:420
Aggiornamento : 14:57

Si divertono a sparare contro una scuola, fermati tre giovani

Sequestrate pistole soft-air e droga

FRIBURGO - Quella che, probabilmente, voleva essere sono una bravata ha avuto un esito inatteso per tre giovani fermati nei pressi dell’école du Jura, a Friburgo.

Mercoledì pomeriggio la polizia, dopo aver trovato i vetri dell'istituto scolastico in frantumi, e constatati danni per migliaia di franchi, ha fermato i tre ragazzi di età compresa tra i 17 e 19 anni. Una veloce perquisizione ha permesso di trovare su di loro delle armi soft-air e anche dello stupefacente.

Dagli interrogatori un 19enne sembrerebbe non aver preso parte alla bravata, mentre gli altri due hanno riconosciuto gli addebiti. Armi e droga sono stati sequestrati, mentre i due sono stati denunciati alle autorità competenti.

Le armi "soft air" ˗ riproduzioni realistiche di pistole o fucili reali - ai sensi della relativa legge federale sono armi a tutti gli effetti. L'acquisto o la vendita devono essere formalizzati da un contratto scritto. Il documento deve contenere i dati del venditore e del compratore. Il possesso di queste armi da parte dei minori è vietato e in ogni caso ne è vietato il trasporto in luoghi pubblici.

Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 01:28:56 | 91.208.130.85