Foto lettore 20minutes
VAUD
06.05.2016 - 12:570

Folle corsa notturna, si schianta contro le auto posteggiate

Un automobilista ha cercato di sfuggire a un controllo della polizia. Era in stato di ebbrezza e ha perso il controllo del proprio veicolo

CLARENS - Uno dei nostri lettori, stava andando a dormire quando, nel cuore della notte, ha sentito un rumore assordante provenire dalla strada. Erano circa le tre di questa mattina, quando questo frastuono ha attirato l’attenzione di uno degli abitanti di Clarens, nel Canton Vaud. Il lettore si è fiondato fuori di casa, costatando l’amara sorpresa: diverse auto erano state completamente distrutte. Poi, le urla degli ufficiali in lontananza, che tentavano di fermare un uomo. Si era appena concluso un inseguimento. «L’autista spericolato stava tentando di fuggire a piedi, mentre il suo passeggero continuava a gridare - racconta un testimone a 20 minutes - alla fine, sono stati presi dalla polizia».

«Una pattuglia voleva controllare il veicolo a Montreux», ha confermato la polizia. Invece di fermarsi, il conducente ha deciso di proseguire la sua corsa, procedendo a tutta birra verso Vevey. La polizia ha iniziato l’inseguimento e il conducente dell’auto, in stato di ebbrezza, ha poi commesso diverse infrazioni del codice della strada. «Guidava troppo veloce», ha dichiarato Melikian, il comandante.

Arrivando al culmine del porto Basset a Clarens, il fuggitivo ha quindi perso il controllo del veicolo urtando diverse auto parcheggiate sul ciglio della strada, prima di finire la sua corsa, una decina di metri più in là. I due occupanti del veicolo sono rimasti illesi. «Finiranno davanti al giudice» ha dichiarato il capitano, dovranno assumersi le proprie responsabilità anche davanti alla giustizia.

Foto lettore 20minutes
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 10:09:24 | 91.208.130.86