Polizia cantonale Turgovia
+4
SVIZZERA
17.01.2016 - 17:370
Aggiornamento : 21:20

Centinaia d'incidenti stradali in tutto il Paese

La neve ed il freddo hanno provocato una moltitudine di uscite di strada durante il weekend, quasi tutte, fortunatamente, senza conseguenze

BERNA - 55 auto fuoristrada a Berna. 52 incidenti stradali a San Gallo. 23 nel canton Svitto. Almeno 70 collisioni nel canton Zurigo. E ancora toccate nel Canton Appenzello interno. E uscite di strada nei Grigioni, con muretti centrati a Glarona. La neve e il gelo sono arrivati in Svizzera, portando con loro svariati disagi al traffico. Nei due giorni del weekend sono stati centinaia gli incidenti stradali provocati dalle cattive condizioni delle strade svizzere.Quasi tutti si sono risolti solo con disagi al traffico e danni materiali.

Zurigo in testa - Sono 52 gli incidenti stradali segnalati dalla polizia cantonale sangallese da venerdì alle 18.00 ad oggi. Più di un incidente all'ora. Solo in uno di essi si è registrato un ferito. Per gli altri, solo danni materiali, valutabili sui 100mila franchi. Anche il Canton Svitto è stato protagonista di innumerevoli incidenti stradali. 15 di essi si sono verificati solo nella giornata di sabato. Anche qui solo ferite lievi per un conducente  e tanti danni materiali.

Solo uno mortale - Zurigo è naturalmente il cantone con più incidenti. 40 nella giornata di sabato e già 30 nella giornata di oggi (dalle 8.00 alle 16.00). In totale si contano due persone ferite e molti danni materiali. Incidenti vanno registrati pure in molti altri cantoni. Solo uno di questi sinistri è risultato fatale. Lo schianto a Davos Frauenkirch, costato la vita ad una ventenne, schiacciata sotto il veicolo agricolo guidato dal padre.

 

Polizia Appenzello Interno
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gery 4 anni fa su tio
Quasi tutti questi incidenti sono dovuti alla velocità non adattata a fondo stradale, tanti guidano come se fosse estate stesse modalità di guida, poi arrivano su una strada innevata e non pensano che sotto ci possa essere il ghiaccio, e li non c'è niente che tiene se non l'andare piano e, mantenere le distanze usare la franata brusca solo in caso veramente d'emergenza se no usate scalare le marce dando un piccolo colpo di gas quando si schiaccia la frizione in modo che non ci sia quel colpo di franata, quando si passa Es. dalla terza in seconda ma questo è un metodo per conducenti esperti, per i giovani conducenti inesperti non vi resta che partire in anticipo, pensando che è meglio arrivare in ritardo che, non arrivare proprio, con una strada innevata 30-40 km bastano e chi vuole correre beh può superare, rallentate prima delle curve accelerando leggermente nella curva ma, molto leggermente, l'auto terrà meglio la strada se ha la trazione anteriore mentre con la trazione posteriore togliete il piede dal gas e fatela andare da sola, mantenete una distanza doppia del normale, avrete il tempo di fermarvi, le discese fatele con la seconda così già il motore frenerà l'auto e se prende velocità frenate leggermente ma, mai bruscamente quello va fatto solo in caso di emergenza e se l'auto sbanda cercate di farla sbandare verso destra e non contro auto che vengono contromano e, ricordate il vecchio detto chi va piano va sano e va lontano, un Ex camionista.
Arciere 4 anni fa su tio
@Gery Uella, lezione di guida nero su bianco, e - vedere per credere - tutto in una sola e unica frase! Dunque, ricapitoliamo: per scalare premo la frizione, do un colpetto di gas e passo dalla terza alla seconda... ok, questo è segnato... adesso, nelle curve... aspetta... dov'era, già?... ah sì, ecco... rallento prima delle curve accellerando leggermente nella curva ma molto leggermente... Benissimo, tutto chiaro, grazie! Finiti gli incidenti per quest'inverno! Grande! :-)
Esse 4 anni fa su tio
@Gery Grazie per le dritte ;-) Nella vita come per le strade...l'atteggiamento spavaldo è quello che ti porta nel fosso ;-)
Gery 4 anni fa su tio
@Arciere Prego l'esperienza fa maestri, basta andare piano e tanta distanza dalle auto che vi precedono io l'ho acquisita in 10 anni di guida di un camion e lo guidavo tutti i giorni e guido da quando avevo 20 anni quindi sono 50 anni di guida, buon inverno senza incidenti...

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 14:59:01 | 91.208.130.89