SVIZZERA
10.09.2014 - 18:150
Aggiornamento : 25.11.2014 - 02:28

Una delegazione del parlamento serbo in visita in Svizzera

BERNA - Dal 14 al 19 settembre un gruppo di nove parlamentari serbi sarà in visita a Berna per comprendere meglio il funzionamento delle istituzioni svizzere. L'iniziativa intende incentivare la riforma del sistema legislativo serbo, un progetto sostenuto dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC).

 

Il programma si incentrerà su vari aspetti chiave: panoramica del sistema politico svizzero e delle finanze pubbliche a livello cantonale e federale, presentazione del parlamento nazionale, controllo esterno delle finanze e ruolo del Controllo federale delle finanze, nonché comunicazione del parlamento federale con i media e il pubblico.

 

Da parte serba la volontà di portare avanti velocemente le riforme, anche in vista di un'adesione di Belgrado all'Unione europea (Ue), è molto solida, scrive il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) in un comunicato odierno. La Svizzera assiste la Serbia nel necessario processo di riforma del potere legislativo a livello nazionale e comunale.

 

Ats

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:25:37 | 91.208.130.86