Keystone
SVIZZERA
29.07.2021 - 13:430

Si rimane sotto i mille casi giornalieri

Sono 827 i contagi registrati nelle ultime 24 ore in Svizzera. 20 i decessi (ma 18 annunciati tardivamente)

I ricoveri sono 75 (51 annunciati tardivamente). Dall'inizio della pandemia sono 716'865 i casi di Covid-19 confermati in laboratorio. 10'415 i decessi.

BERNA - Contrariamente a quanto annunciato nel corso dell'ultima conferenza stampa degli esperti da Patrick Mathys, nel nostro Paese il numero di contagi giornalieri non ha ancora oltrepassato le mille unità. Sono infatti 827, nelle ultime 24 ore, in nuovi casi di coronavirus registrati in Svizzera, secondo le cifre pubblicate oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Le persone decedute a causa di un decorso infelice della malattia sono 20 (ma 18 risalgono in realtà ai giorni/mesi scorsi), mentre 75 persone (di cui 51 ma non ancora registrate) sono state ricoverate in ospedale.

In tutto sono stati trasmessi i risultati di 18'590 test, indica l'UFSP. Il tasso di positività è del 4,45%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 9246. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 106,95. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,26.

La campagna vaccinale - Complessivamente 8'717'800 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 8'947'156 sono state somministrate, e 47,66% persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

L'evoluzione della pandemia - Ieri la Confederazione aveva annunciato 771 nuovi casi, mentre giovedì scorso erano 861. Dall'inizio della pandemia, 716'865 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 9'030'792 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10'415 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 29'477.

Isolamento e quarantena - In Svizzera si contano attualmente 5391 persone in isolamento e 6189 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 964 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 14:25:47 | 91.208.130.87