Keystone
SVIZZERA
03.05.2021 - 14:160

Cinema contro virus: le sale si reinventano

La società cinematografica Pathé lancia l'affitto delle sale per eventi privati.

Sei le località svizzere al momento incluse nel progetto.

BERNA - Affittare le sale cinematografiche per eventi privati. È la soluzione scelta dalla società cinematografica Pathé per reinventarsi in un periodo particolarmente difficile per il settore.

Dopo i test effettuati a Ebikon (LU) e Spreitenbach (AG), il progetto "Personal Ciné" sarà ora avviato in altre quattro sedi, a Basilea, Berna, Dietlikon (ZH) e Ginevra.

La richiesta è stata così grande che stiamo estendendo l'esperimento, ha affermato Torsten Wagner, portavoce di Pathé, senza tuttavia fornire cifre in merito. «Abbiamo prenotazioni ogni giorno», precisa comunque Wagner, aggiungendo che l'80% di esse provengano da donne che vogliono regalare un evento cinematografico a famiglia o amici. Le sale sono però anche utilizzate per tornei di videogiochi su grande schermo.

Il gruppo Pathé specifica che si sta adattando alle mutevoli condizioni del mercato e ai desideri dei clienti. Dallo scorso autunno è stato per esempio lanciato anche il progetto pilota di pellicole in lingua originale, che vuole venire incontro alle richieste delle comunità straniere in Svizzera.

Lo scorso fine settimana, per esempio, un film russo è stato proiettato a Ginevra per la comunità russa locale, ha rilevato Wagner, precisando che c'è stata una grande risposta. «Anche questo progetto continuerà». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-09 00:37:12 | 91.208.130.87