Keystone - foto d'archivio
GRIGIONI
03.03.2021 - 10:520

In casa anziani torna la vita

Allentate le regole concernenti le visite, revocate per gli ospiti vaccinati

COIRA - Nel canton Grigioni i requisiti per gli ospiti delle case per anziani o di cura sono revocati, a condizione che gli ospiti siano stati vaccinati contro il coronavirus. L'Ufficio dell'igiene pubblica ha preso questa decisione data la comprovata efficacia della strategia di vaccinazione e di test cantonale.

Gli ospiti a cui è stata somministrata la seconda dose di vaccino da almeno 15 giorni non devono più indossare la mascherina all'interno dell'istituto. Inoltre per queste persone è revocata la quarantena da contatto. Ciò vale anche per gli ospiti neoammessi. I visitatori e i collaboratori a cui è stata somministrata la seconda dose di vaccino da almeno 15 giorni devono invece continuare a indossare la mascherina. Inoltre i nomi dei visitatori vengono registrati in un elenco unitamente ai rispettivi dati di contatto per il tracciamento dei contatti.

Per le persone a cui la seconda dose di vaccino è stata somministrata da meno di 15 giorni, i provvedimenti sono stati allentati. Gli ospiti possono ricevere i visitatori in camera, negli esercizi di ristorazione dell'istituto oppure in locali destinati appositamente a tale scopo. Visite in camere a più letti sono ammesse solo se l'ospite non può lasciare la camera. I visitatori sono ancora tenuti a indossare la mascherina e per ciascuna visita sono ammessi al massimo due visitatori. I visitatori devono annunciarsi in anticipo, inserire i loro dati di contatto in un elenco e si impegnano a rispettare le regole di comportamento dell'istituto.

Le visite a ospiti non vaccinati devono avvenire nella camera dell'ospite, negli esercizi di ristorazione dell'istituto oppure all'esterno della casa per anziani e di cura. Questi ospiti devono indossare sempre la mascherina e rispettare la distanza di sicurezza. Per gli ospiti neoammessi vale tuttora l'obbligo di quarantena che può essere interrotta in anticipo in caso di risultato del test negativo il 7° giorno.

All'inizio di gennaio gli ospiti delle case per anziani e di cura nonché il relativo personale di cura e di assistenza sono state le prime categorie a essere vaccinate. Nel frattempo più dell'80% di tutti gli ospiti è stato vaccinato due volte e quindi è immune. Dall'inizio di febbraio in questi istituti non ci sono stati più casi positivi tra le persone vaccinate. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 13:34:59 | 91.208.130.87