Keystone (archivio)
ZURIGO
07.01.2021 - 18:330

Una tonnellata e mezza di droga malgrado il Covid

È il bilancio complessivo dei sequestri effettuati dalla polizia cantonale all'aeroporto di Zurigo nel 2020.

ZURIGO - La polizia cantonale zurighese ha sequestrato 1,5 tonnellate di stupefacenti all'aeroporto di Zurigo nel 2020, malgrado il traffico aereo ridotto. Sono state fermate in totale 27 persone.

Gli agenti hanno scoperto 1600 chili di khat, 83 chili di cannabis, 42 chili di cocaina e circa un chilo di eroina, oltre a piccole quantità di altri stupefacenti, precisa un comunicato.

La droga proveniva da Brasile, Repubblica Domenicana, Israele, Kenya, Colombia, Portogallo, Uganda, Spania, Sudafrica e Thailandia. Le persone fermate sono sette donne e 20 uomini di età compresa fra i 17 e i 68 anni.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-12 00:04:19 | 91.208.130.86