Immobili
Veicoli

SVIZZERAAltri 4'898 casi, 193 ricoveri e 103 decessi in Svizzera

24.12.20 - 13:41
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 48'620 test, con un tasso di positività del 10,1%.
Keystone
Altri 4'898 casi, 193 ricoveri e 103 decessi in Svizzera
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 48'620 test, con un tasso di positività del 10,1%.
Sono più di 6'500 le vittime di complicazioni da Covid-19 da inizio crisi.

BERNA - I numeri della pandemia restano stabili ma un livello molto alto in tutta la Svizzera. E i dati odierni - riferiti nel consueto bollettino diramato dall'Ufficio federale della sanità (Ufsp) - confermano questo trend di stagnazione, sebbene con una leggera tendenza al ribasso nell'ultima settimana (vedi grafico). Nelle ultime 24 ore sono infatti stati contabilizzati 4'898 nuovi casi. Cifra, questa, in linea con quelle degli scorsi giorni quando erano state riportate rispettivamente 5'033 (ieri) e 4'275 (martedì) infezioni. La scorsa settimana - quella dal 14 al 20 dicembre - i casi sono calati del 2.4% rispetto a quella precedente attestandosi a 29'441.

103 vittime - Rimane anche alto il numero di ospedalizzazioni (193) e di decessi (103). Anche in questo caso le due curve (media settimanale) si sono stabilizzate su un livello piuttosto alto (vedi grafico), benché nel caso dei ricoveri nell'ultima settimana si è riscontrata un leggerissimo calo 864 (contro gli 891 della settimana precedente). Per quanto riguarda le cure intense, 464 persone si trovano nei reparti, un dato pressoché invariato (-1) rispetto alla settimana prima, di cui 365 intubate (-10). La quota di pazienti Covid nelle terapie intensive è del 58%, mentre l'occupazione totale è del 75%. Anche il tasso di positività dei tamponi è pure in leggero calo e oggi si è attestato al 10.1% contro il 13% di media negli scorsi 14 giorni. I test effettuati sono stati 48'620.

Tio.ch / 20 minutiLe medie settimanali mostrano la stagnazione su alti livelli con una leggerissima tendenza al ribasso per i contagi.

Quasi 60'000 casi in due settimane - Osservando i dati delle ultime due settimane i contagi sono stati 57'186 (media 4'085 al giorno), le ospedalizzazioni 1'705 (121 ogni 24 ore) e i decessi 1'043 (74 al giorno).

296 contagi in Ticino - In Ticino, nelle ultime 24 ore, 296 persone sono risultate positive al virus, per un totale di 21'734 dall'inizio della pandemia. Si deplorano anche sei decessi, il che porta il totale delle vittime a 720 Negli ultimi 14 giorni il nostro cantone è quello che presenta l'incidenza più alta di tutta la Svizzera con quasi 1'000 casi per centomila abitanti. Alle spalle del Ticino troviamo San Gallo (908) e Turgovia (839). La media nazionale nelle ultime due settimane è di 661.5 casi per centomila abitanti. I cantoni più "virtuosi" da questo punto di vista sono Vallese (357), Obvaldo (363) Friburgo (367) e Appenzello Interno (378), gli unici sotto quota 400.

UfspLa cartina con l'incidenza in Svizzera: il Ticino resta il cantone più colpito.

Quasi 430'000 contagi, oltre 6'500 morti - Dall'inizio dell'epidemia ad aver contratto il virus sono 428'197 persone. I ricoveri sono stati 17'459 e i decessi 6'534. I test svolti per rilevare il SARS-CoV-2 sono 3'428'057. L'incidenza della malattia ha raggiunto i 4953.5 casi ogni 100'000 abitanti.

Isolamento e quarantene - Le persone in isolamento sono 30'338: altre 32'240 entrate in contatto con loro sono in quarantena, una situazione nel quale si trovano anche 3'058 individui rientrati in Svizzera da un Paese considerato a rischio.
 

COMMENTI
 
Luca 68 1 anno fa su tio
per oggi, non pensare al covid19, ma solo a un Natale sereno e in sicurezza. buon Natale
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA