Immobili
Veicoli
8'782 casi nel weekend, il 16% dei test ha dato esito positivo

SVIZZERA8'782 casi nel weekend, il 16% dei test ha dato esito positivo

30.11.20 - 11:58
Da venerdì si registrano anche 399 nuovi ricoveri e 195 decessi
Keystone (archivio)
SVIZZERA
30.11.20 - 11:58
8'782 casi nel weekend, il 16% dei test ha dato esito positivo
Da venerdì si registrano anche 399 nuovi ricoveri e 195 decessi
In Svizzera, da inizio pandemia sono 327'072 i casi di coronavirus confermati in laboratorio.

BERNA - 8.782 nuovi casi di coronavirus in Svizzera. Il dato diffuso questa mattina dall'Ufficio federale della sanità pubblica si riferisce alle ultime 72 ore. Come di consueto, infatti, Berna non riferisce i numeri del contagio nel weekend. Di media, sono 2'927 i nuovi casi giornalieri del fine settimana. I test effettuati (PCR e antigenici) sono stati 54'817: il 16% è risultato positivo. Gli ospedali svizzeri, da venerdì mattina, hanno accolto altri 399 pazienti affetti da Covid-19 e bisognosi di cure (133 di media al giorno). Mentre, purtroppo, si registrano anche 195 decessi (65 in media).

Tio.ch/20 minuti

L'evoluzione della pandemia in Svizzera - è stato più volte detto anche negli incontri con la stampa da Berna - sta registrando nelle ultime settimana un leggero rallentamento (come si può notare anche dal grafico qui sopra). Che però non deve far abbassare la guardia, in particolar modo perché la pressione sugli ospedali non diminuisce. 

Ticino e Grigioni - In Ticino, nelle ultime 24 ore, 128 persone sono risultate positive al virus, per un totale di 15'795 dall'inizio della pandemia. Si deplorano anche quattro decessi supplementari, il che porta il totale delle vittime a 542. Nei Grigioni, le autorità sanitarie indicano 57 nuove infezioni da ieri (5'098 in totale). Il bilancio delle vittime è rimasto immutato a 97.

Quasi 56'000 casi in due settimane - Osservando i dati delle ultime due settimane i contagi sono stati quasi 56'000 (media 4'000 al giorno), le ospedalizzazioni 1'699 (121 ogni 24 ore) e i decessi 1'023 (71 al giorno).

Anche giovanissimi in ospedale - La maggior parte dei ricoveri nell'arco temporale tra il 16 e il 29 novembre concerne persone sopra gli 80 anni (567). Ma non sono solo gli anziani a finire in ospedale. Dal grafico riportato dall'Ufsp risultano anche una novantina di ospedalizzati nella fascia d'età che va dai 40 ai 49 anni e trentadue in quella tra i 30 e i 39. La statistica mostra che anche per alcuni giovanissimi si è reso necessario un ricovero ospedaliero: quattro tra i 10 e i 19 anni e 23 tra gli 0 e i 9.

Ufsp

I dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'epidemia ad aver contratto il virus sono 327'072 persone. I ricoveri sono stati 13'192 e i decessi 4'445. I test svolti per rilevare il SARS-CoV-2 sono 2'734'165 di cui l'15.7% è risultato positivo. L'incidenza della malattia ha raggiunto i 152,60 casi ogni 100'000 abitanti.

Isolamento e quarantene - Le persone in isolamento sono 32'902: altre 38'305 entrate in contatto con loro sono in quarantena, una situazione nel quale si trovano anche 296 individui rientrati in Svizzera da un Paese considerato a rischio.

COMMENTI
 
pillola rossa 1 anno fa su tio
Ci sono persone che hanno fatto 4 test in 4 sedi diverse in un giorno. Il primo era positivo, il secondo negativo, il terzo positivo e il quarto negativo. Non è meraviglioso?
Gnall 1 anno fa su tio
Il 16% contro l 11 dell impestata Italia
Volpino. 1 anno fa su tio
Hmm, chissà perché non se ne parla più da settimane dell'indice RT, ossia quello che determina se chiudere o no.
Veveve 1 anno fa su tio
Ma smettetela di lamentarvi! Vuol dire meno di 3000 al giorno...confrontati con due/tre settimane fa va bene... non si può pretendere di passare da 8000 casi a 100 in due settimane!!! State a casa se non vi va bene!
seo56 1 anno fa su tio
E la politica che da???? Bla, bla.. bla
Gnall 1 anno fa su tio
Tenete tutto aperto,poi arrivano le sorprese
#Cleo 1 anno fa su tio
Bene, ma tranquilli è tutto sotto Controllo.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA