Immobili
Veicoli
Coronavirus in Svizzera: 16 casi e 2 decessi

SVIZZERACoronavirus in Svizzera: 16 casi e 2 decessi

09.06.20 - 12:35
Il numero complessivo dei casi sale così a quota 30'988
Archivio Tipress
SVIZZERA
09.06.20 - 12:35
Coronavirus in Svizzera: 16 casi e 2 decessi
Il numero complessivo dei casi sale così a quota 30'988

BERNA - Sono 16 le nuove infezioni da Covid-19 confermate in Svizzera nelle ultime ventiquattro ore (30'988 in totale). Secondo il bollettino quotidiano dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), almeno 1'663 persone sono morte, 2 in più di ieri.

La diffusione del coronavirus si conferma quindi stabilmente su livelli bassi. Ieri l'incremento è stato di 7 contagi, fra sabato e domenica di 9.

Nel rapporto odierno, pubblicato come di consuetudine sul suo sito, l'UFSP precisa che dei 428'973 test effettuati finora, il 9% è risultato positivo. Più tamponi possono essere stati fatti alla stessa persona. L'incidenza della malattia (casi per 100'000 abitanti) a livello nazionale si situa a 361.

In Ticino, i casi restano invariati a 3'316, così come il bilancio dei decessi a 349, indicano oggi le autorità.

L'incidenza in Ticino è a quota 930. Il cantone italofono è superato da Ginevra (1050,3) e seguito da Vaud (696,1) e Basilea Città (582,2). L'incidenza nei Grigioni è di 404,3 casi per 100'000 abitanti.

Ad oggi sono stati segnalati 3'985 ricoveri ospedalieri in relazione al coronavirus. L'UFSP dispone dei dati completi di 3'559 pazienti. La loro età varia da 0 a 102 anni, con un'età mediana di 72 anni (50% delle persone ricoverate ha un'età inferiore, 50% un'età superiore). L'età mediana delle persone decedute è invece pari a 84 anni e il 97% soffriva di malattie pregresse.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA