Tipress
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
5 ore
Scontro fra un 81enne automobilista e un 80enne ciclista
L'incidente è avvenuto stamattina a Davos. Il ciclista ha riportati gravi ferite.
SVIZZERA
8 ore
Giù i premi di cassa malati (anche in Ticino)
Per la prima volta dal 2008, vi sarà una diminuzione del premio medio. Berset: «Felice per le famiglie svizzere».
SVIZZERA
9 ore
Covid-19, 1'284 nuovi casi e undici decessi in Svizzera
Sono 122 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'Ufsp.
SVIZZERA
9 ore
Johnson&Johnson arriva in Svizzera
Chiunque non ha potuto (o voluto) vaccinarsi con Pfizer o Moderna avrà un'alternativa. In Ticino previste 6'000 dosi.
SVIZZERA
10 ore
I deputati vogliono presentare il "pass"
Il Nazionale è favorevole all'obbligo di certificato per entrare a Palazzo federale. Dovrebbe scattare dal 2 ottobre
SVIZZERA
10 ore
«Il vaccino ai ragazzi solo con il lasciapassare dei genitori»
Lasciare libera scelta agli under 16 è, secondo l'Associazione Amici della Costituzione, contrario alla legge.
SVIZZERA
12 ore
Il "no" rischia di rovinarci le vacanze di Natale?
Tra due mesi la Svizzera torna a votare sulla legge Covid. Le domande e le risposte più importanti
SVIZZERA
12 ore
Riuscito il referendum contro l'abolizione della tassa di bollo
Le 65'000 firme raccolte da un comitato rosso-verde saranno consegnate il 5 ottobre alla Cancelleria federale.
SVIZZERA
12 ore
«Così ti rafforzo il mercato svizzero dei capitali»
Secondo il Nazionale la riforma dovrebbe incentivare le imprese a finanziare le attività in Svizzera.
SVIZZERA
14 ore
Test gratuiti, i costi superano i quattro milioni al giorno
Parlamento e Consiglio federale sono in disaccordo rispetto alla revoca della gratuità dei tamponi.
LUCERNA
14 ore
Cinque arresti dopo la lite in cui è morto un giovane
Forse una questione di soldi all'origine del fatto di sangue avvenuto sabato nel Canton Lucerna
SVIZZERA
22.05.2020 - 13:280
Aggiornamento : 16:20

Coronavirus in Svizzera: 13 nuovi casi e zero decessi

Il numero delle persone positive al virus sale a quota 30'707. Restano 1'630 i morti

In tutta la Svizzera i tamponi sinora eseguiti sono 363'321. Di questi il 10% è risultato positivo al nuovo coronavirus

BERNA - Un altro giorno con un numero di contagi limitato e abbondantemente sotto le cinquanta unità. Nelle ultime ventiquattro ore in Svizzera sono infatti stati registrati 13 nuovi casi accertati, come rende noto oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Ieri - lo ricordiamo - i nuovi contagi erano 36. Mercoledì 40 e martedì 21.  Il numero complessivo delle persone positive al virus è salito a quota 30'707.

Per quanto riguarda i decessi legati al Covid-19, oggi l'UFSP non ne segnala nessuno (anche se in Ticino ne risulta uno, ma probabilmente non è stato ancora conteggiato). Dall'inizio della pandemia, complessivamente ci sono state 1'638 vittime. Un dato, questo, che corrisponde a 19 morti per 100'000 abitanti. Anche se le cifre ufficiali fornite dall'UFSP divergono da quelle divulgate direttamente dai cantoni e raggruppate in una mappa dal dottorando dell'Università di Berna Daniel Probst. Secondo quest'ultimo, infatti, i decessi sarebbero 1'898.

In tutta la Svizzera i tamponi sinora eseguiti sono 363'321. Di questi il 10% è risultato positivo al nuovo coronavirus. «Più test, positivi o negativi, - precisano le autorità federali - possono essere fatti alla stessa persona». 

345 morti in Ticino - Anche in Ticino, nonostante il "picco" registrato ieri di quattordici nuovi casi (non succedeva da tre settimane), oggi la situazione è tornata nella normalità confermando il trend positivo dato dal rallentamento delle nuove infezioni delle ultime settimane. Oggi una persona è morta a causa del Covid-19 e si sono riscontrati solo tre nuovi casi. Il nostro cantone rimane comunque tra le regioni più colpite della Confederazione con 3'304 casi positivi e 345 decessi. L'incidenza della malattia in Ticino resta tra le più alte della Confederazione: solo Ginevra ha infatti un numero di contagi maggiore al nostro calcolato su centomila abitanti. 

Ospedalizzazioni - Sinora sono 3'919 le persone ricoverate e risultate positive al Covid-19. Su 3'381 pazienti ospedalizzati con dati completi, l'86% aveva una o più malattie preesistenti rilevanti. Le patologie citate più frequentemente sono l'ipertensione arteriosa (53%), le malattie cardiovascolari (33%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi citati più frequentemente sono febbre (66%), tosse (63%) e problemi respiratori (41%). Il 46% dei casi aveva la polmonite.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tzozjlred 1 anno fa su tio
La sola calma e' la virtù dei forti. Sangue freddo e coerenza senza pero minimizzare un pandemia che ha ucciso in tutto il mondo, e chi l avrebbe mai detto, anche e soprattutto nel centro d'europa e quindi nel nostro piccolo Ticino. Percui ripeto calma e sangue freddo... Niente panico ma nemmeno minimizzare, e soprattutto rispetto per chi, a causa di tutta questa storiaccia, non è più con noi o si e' dovuto far ricoverare in cure intense.
miba 1 anno fa su tio
Azz....brutte notizie per gli ansiosi, i paranoici e quelli che credono a tutto quello che viene loro propinato... Mi sa tanto che il secondo picco su cui avevano puntato il jolly è sempre più un'eventualità remota...:):):)
Blobloblo 1 anno fa su tio
Quanti sapientoni che però non sanno leggere l’articolo ma si soffermano al titolo!!! Banda di isterici!!!!
Bibo 1 anno fa su tio
Come mai sull'articolo riguardante il Ticino non c'è scritto "crollo dei contagi" e non si può commentare? forse perché i fobici non commenterebbero? ;-)
Orso 1 anno fa su tio
@Bibo Come si vede che non hai perso nessuno con il covid..... come si vede che non hai nessun amico finito in cure intense..... e si. Chiamala fobia.
Bibo 1 anno fa su tio
@Orso Mi spiace deluderti ma ho perso qualcuno di caro anch'io. Il rispetto per la malattia non deve sfociare in fobia, altrimenti non se ne viene più fuori...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 22:45:33 | 91.208.130.85