Archivio Keystone
SVIZZERA
08.05.2020 - 12:230
Aggiornamento : 14:21

C'è voglia di vacanze estive: gli svizzeri prenotano la Svizzera

Uno spiraglio di luce per gli alberghi elvetici con un aumento delle riservazioni per luglio e agosto

Vacanze

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - La chiusura delle frontiere e le restrizioni di viaggio in vigore in tutto il mondo stanno mettendo in ginocchio il settore turistico. Ma la voglia di partire non manca. E proprio per questo motivo, gli albergatori elvetici cominciano a vedere uno spiraglio di luce. Sono infatti in aumento gli svizzeri che hanno deciso di optare per le vacanze estive nel nostro paese.

«In tutta la Svizzera gli alberghi stanno ora ricevendo prenotazioni per luglio e agosto da parte di ospiti elvetici» afferma Andrea Züllig, presidente di Hotelleriesuisse. Le richieste riguardano soprattutto strutture nella regione alpina, come pure in Ticino.

Lo conferma pure Kurt Baumgartner, gestore di tre alberghi nelle località grigionese di Scuol, in Bassa Engadina: «Per le vacanze estive stiamo ricevendo molte prenotazioni da parte di giovani famiglie». Anche a Zermatt, in Vallese, si registra un aumento delle richieste per l'estate e l'autunno. E lo stesso vale per l'Hotel Paradies di Ftan (GR).

Tuttavia, per la stagione estiva non si potrà puntare al tutto esaurito: «Dobbiamo rispettare i piani di protezione della Confederazione. Per garantire le distanze sociali, una parte dei letti deve restare vuota» spiega Züllig.

La situazione è al momento diversa per gli alberghi situati nelle principali città: «Al momento non sto ricevendo nessuna prenotazione, soltanto cancellazioni» dice Eric Fassbind, titolare delle strutture Hotels by Fassbind. Un andamento analogo lo riscontra la catena elvetica Sorell Hotels.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 12:00:59 | 91.208.130.86