Immobili
Veicoli

SVIZZERACol coronavirus si consuma meno energia

11.04.20 - 18:24
Nelle città si parla di una diminuzione del 20%
Archivio Keystone
SVIZZERA
11.04.20 - 18:24
Col coronavirus si consuma meno energia
Nelle città si parla di una diminuzione del 20%

BERNA - L'epidemia di coronavirus ha effetto sul consumo energetico in Svizzera, soprattutto in città. È quanto ha dichiarato una rappresentante dell'Ufficio federale dell'energia (UFE) all'emittente svizzerotedesca SRF.

Nelle città il consumo di corrente è calato circa del 20%, ha detto oggi Marianne Zünd, responsabile della divisione media e politica dell'UFE.

Un dato, questo, che si spiega con la chiusura di attività quali grandi uffici e negozi.

In campagna il calo è quindi meno evidente e si ferma attorno al 5/10%.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA