keystone-sda.ch (ALEXANDRA WEY)
SVIZZERA
05.04.2020 - 09:020
Aggiornamento : 13:24

La Confederazione ha rimpatriato 194 persone

Il trasferimento è stato organizzato con un volo charter da Sydney con tappa a Phuket

BERNA - Dozzine di cittadini svizzeri bloccati in Australia sono stati rimpatriati oggi con un volo charter organizzato dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Il velivolo della compagnia Edelweiss con 194 persone a bordo (172 passeggeri dalla Svizzera e 22 di altre nazionalità) è atterrato stamattina alle 06.20 all'aeroporto di Zurigo/Kloten.

Il velivolo è decollato sabato da Sydney, ha specificato oggi in una nota il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Prima di giungere a destinazione, l'apparecchio ha fatto una tappa intermedia in Thailandia, sull'isola di Phuket.

Finora il DFAE ha organizzato 19 voli del genere, riportando a casa 2'400 cittadini svizzeri. Si tratta della maggior operazione di rimpatrio organizzata dal DFAE.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lo spiaggiato 1 mese fa su tio
Ewwai Ignazio... :-)))
sipial 1 mese fa su tio
Speriamo che non proseguano le loro vacanze in Ticino.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 09:19:48 | 91.208.130.86