Archivio Keystone
SVIZZERA
29.03.2020 - 08:060
Aggiornamento : 09:25

Ora nei carrelli mettiamo disinfettante e terriccio per piante

È quanto rivelano i dati raccolti dall'app per la lista della spesa Bring

ZURIGO - Non c'è motivo per farsi prendere dal panico: il rifornimento di derrate alimentari e di prodotti di prima necessità è garantito. È stato ribadito a più riprese dalle autorità federali e cantonali, ma anche dagli attori del commercio al dettaglio.

Ci sono comunque articoli che sono ancora molto richiesti, come mostrano i dati rilevati dall'app elvetica per lista della spesa Bring (si parla degli articoli spuntati dai 240'000 utenti mensili attivi). Si tratta in particolare di prodotti disinfettanti (+2'500% rispetto a cinque settimane fa) e sapone per le mani (+285%). E non manca poi la carta igienica (+111%).

Per quanto riguarda il cibo, attualmente i consumatori puntano soprattutto sulla farina (+236%) e sul riso (+150%). Seguiti da cioccolato (+136%) e biscotti (+121%).

E non mancano nemmeno le bevande alcoliche: l'interesse per la birra è cresciuto del 95%, mentre per il vino del 36%.

Un incremento notevole riguarda un prodotto non alimentare. Sono sempre di più, infatti, le persone che mettono sulla lista della spesa terriccio per fiori (+558% rispetto a cinque settimane fa). «Sembra che il tempo passato in casa venga impiegato per i lavori in giardino» si legge in un post pubblicato da Bring.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 14:52:00 | 91.208.130.86