Archivio Keystone
SVIZZERA
26.03.2020 - 17:350

Negli uffici postali i clienti sono diminuiti del 40%

Un calo dovuto alla pandemia di coronavirus. La Posta adatta quindi gli orari d'apertura

BERNA - Con la crisi del coronavirus, nelle scorse settimane le filiali della Posta hanno registrato un calo fino al 40% di frequenza della clientela. Il Gigante Giallo adegua quindi gli orari d'apertura, come indica oggi in un comunicato.

Quattordici filiali della Posta gestite autonomamente resteranno chiuse, mentre oltre novanta subiranno modifiche degli orari d'apertura. A partire dal prossimo fine settimana quelle di Basilea Annahme, Berna PostParc, Losanna Dépot, Lucerna Universität e Zurigo Sihlpost saranno chiuse ogni domenica e ogni giorno festivo fino a nuovo avviso, si legge nella nota.

Non è escluso che possano essere apportate ulteriori modifiche in funzione dell'evolversi della situazione, precisa il comunicato.

La Posta ha inoltre deciso di alleggerire il lavoro dei propri collaboratori e di tenere chiuse le proprie filiali il sabato di Pasqua in tutta la Svizzera, anche perché si aspetta un numero limitato di clienti. In questo modo - spiega ancora La Posta - i collaboratori avranno la possibilità di riposare durante il fine settimana di Pasqua.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 12:01:26 | 91.208.130.89