#lasvizzeradiceGRAZIE
SVIZZERA
19.03.2020 - 08:000
Aggiornamento : 12:45

La Svizzera dice grazie

Migliaia di persone lavorano negli ospedali contro il coronavirus. Le vogliamo ringraziare con un lungo applauso venerdì

LUGANO - Medici, infermieri, farmacisti, operatori sanitari. Son loro che quotidianamente lottano in prima persona contro il coronavirus. Aiutano i malati, li assistono fisicamente e psicologicamente, e ci aiutano a superare questo momento difficile nel miglior modo.

Negli scorsi giorni in diverse località del Ticino molti di noi hanno applaudito sui balconi durante il weekend per esprimere sostegno a tutti gli operatori sanitari. Ora proviamo a farlo tutti insieme, con la partecipazione non solo del nostro cantone, ma dell’intera Svizzera. Le case editrici come NZZ, CH Media, SRG, Ringier, Tamedia e 20 minuti hanno deciso di collaborare e venerdì 20 marzo invitano tutti gli svizzeri a fermarsi e a battere le mani.

Non importa dove siate: sui vostri balconi, alle finestre, sulla strada. L’importante è applaudire per un minuto alle 12.30 in punto. Passa parola, perché più siamo e più forte sarà il nostro sostegno.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 16:04:58 | 91.208.130.87