Archivio Depositphotos
SVIZZERA
15.03.2020 - 10:130

Stop a treni e aerei tra Svizzera e Austria

È la decisione presa dal governo austriaco a causa della pandemia. La misura entra in vigore dalla mezzanotte di domani

BERNA - Il governo austriaco ha emesso un avviso di viaggio per la Svizzera a causa della diffusione del coronavirus. Il traffico aereo e ferroviario da e per la Confederazione sarà sospeso a partire dalla mezzanotte di domani.

Lo indica una nota diramata stamani dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), affermando di aver preso atto delle misure annunciate da Vienna, che a suo avviso si inseriscono nel quadro di un dialogo e di una cooperazione tra Stati confinanti per arginare la diffusione del virus.

Per l'Austria un tale avviso di viaggio corrisponde al più alto livello di sicurezza.

Il capo del DFAE, Ignazio Cassis, ha avuto contatti telefonici a questo proposito con il suo omologo austriaco Alexander Schallenberg giovedì scorso.

La Svizzera sta monitorando gli effetti delle misure adottate dalle autorità austriache, aggiunge la nota.

Oltre che per la Confederazione, l'Austria ha emesso avvisi di viaggio anche per Francia e Spagna, come indica il sito del ministero degli esteri austriaco. Vienna aveva già adottato lo stesso provvedimento per Italia, Iran e parte della Cina.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 19:07:46 | 91.208.130.89